Lapide a Jandelli

nel luglio 1944
in combattimento a Crespino del Lamone
SERGIO JANDELLI
Partigiano
corso in aiuto a compagno ferito
fu catturato seviziato e ucciso dalle S.S. tedesche
Alla sua fraterna generosità
dette gloria duratura
l'indiscriminata ferocia
di un nemico ciecamente brutale
A ricordo del semplice eroismo
di SERGIO JANDELLI volontario della libertà
ucciso perché credeva
nella solidarietà tra gli uomini
al di sopra di ogni chiuso egoismo
i Partigiani pongono
perché il ricordo sia esempio

Marradi il 23 luglio 1950

Fotografie

Giovanni Baldini, 2-10-2006
foto originale [597.1 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]

Scheda

Comune di Marradi (FI), via Palazzuolo.
Tipologia: lapide.
Descrittori: azione partigiana, nomi, partigiani italiani.
Riferimenti geografici: 44.077944N, 11.613997E | 44° 4.677N, 11° 36.840E | 310m s.l.m.

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e l'unico altro monumento censito nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di Marradi (FI).

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Giovanni Baldini il 2-10-2006.


Permalink a Lapide a Jandelli - Marradi (FI): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/304/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate