Sepolcri dei fucilati di Quota

ETTORE MAGGI
nato il 29 novembre 1898
a soli 8 mesi dalla morte
della sua cara madre
fu ucciso
dalla barbaria tedesca
il di' 11 luglio 1944
lasciando nel dolore
che non a conforto
le sorelle nipoti e cognati
una prece
ORESTE VALENTI
11 – 7 – 1944
per sfuggire agli orrori
della guerra al paesello
natio aveva fatto ritorno
ma anche quassù
montò l'onda dell'odio
satanico e fu travolto
o mamma che bagni
di lagrime queste zolle
già intrise di sangue
del mio sangue innocente
rammenta la prece
di cristo
[?] con cristo innocente
ripeti
[?] dimitte illis
non enim sciunt
quid faciunt
MADIAI GIOVANNI
n 1 6 1885
m 11 7 1944
fucilato dai
tedeschi
ANSELMO GIORGIONI
11 7 1944

Fotografie

foto originale [1.8 MB] in una nuova finestra
[Tutti i Diritti Riservati]
foto originale [2.7 MB] in una nuova finestra
[Tutti i Diritti Riservati]
foto originale [2.3 MB] in una nuova finestra
[Tutti i Diritti Riservati]
foto originale [2.4 MB] in una nuova finestra
[Tutti i Diritti Riservati]

Scheda

Comune di Poppi (AR), località Quota, cimitero.
Tipologia: sepolcro.
Descrittori: civili, nomi, ritratti.
Riferimenti geografici: 43.686510N, 11.726768E | 43° 41.191N, 11° 43.606E | 700m s.l.m.

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e gli 8 monumenti censiti nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di Poppi (AR).

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Alessandro Bargellini il 6-10-2008.


Permalink a Sepolcri dei fucilati di Quota - Poppi (AR): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/890/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate