Lapide del municipio

il 13 luglio del 1944. le truppe
francesi della V° armata alleata,
comandate dal generale SEVEZ,
liberavano san gimignano con
l'aiuto dei partigiani locali che,
avendo attraversato, con un loro
gruppo la linea del fronte,
fornivano informazioni che
evitavano ulteriori distruzioni
alla città, provata da
ininterrotti cannoneggiamenti.
terminava, così, un calvario durato
alcune settimane, durante le quali
la cittadinanza, costretta a
vivere nei rifugi, era stata
assistita dai partigiani con cibo,
acqua e medicinali. san gimignano
semidistrutta dalle operazioni
belliche subì la perdita di
settantaquattro civili che si
aggiungevano ai numerosi suoi
cittadini caduti sui fronti di
guerra, nei campi di prigionia, nelle
operazioni di rappresaglia e nella
lotta partigiana. dopo il
ventennio di dittatura fascista
inizò la ricostruzione morale e
materiale nella libertà e nella
democrazia sotto la guida del
primo sindaco MARIO PAOLI

13 luglio 1994

Fotografie

Paolo Chiti, 3-3-2008
foto originale [1020.9 KB] in una nuova finestra
[Tutti i Diritti Riservati]

Scheda

Comune di San Gimignano (SI), piazza del Duomo, cortile del municipio.
Tipologia: lapide.
Descrittori: azione partigiana, battaglia alleata, nomi, partigiani italiani, soldati alleati.
Riferimenti geografici: 43.467871N, 11.043169E | 43° 28.072N, 11° 2.590E | 300m s.l.m. (errore di posizionamento nell'ordine dei 100 metri)

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e i 6 monumenti censiti nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di San Gimignano (SI).

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Paolo Chiti il 3-3-2008.


Permalink a Lapide del municipio - San Gimignano (SI): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/662/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate