Sepolcro dei partigiani di San Martino alla Palma

scheda tecnica

Fatti riferiti a questo monumento sono raccontati in Fucilazione a Mosciano, Fucilazione nel bosco di Patoncioli.

Gli anni e i decenni passeranno i giorni duri e
sublimi che noi oggi viviamo appariranno lontani
ma generazioni intere di giovani figli d'Italia
si educheranno all'amore per il loro paese all'
amore per la libertà allo spirito di devozione
illimitata per la causa della redezione umana
sull'esempio dei mirabili partigiani che hanno
scritto col loro sangue rosso le pagine più
belle della storia italiana. Nessun monumento
potrà eguagliare quello che ogni italiano
eleva nel suo cuore nel ricordo commosso ai
fratelli morti perché l'Italia viva
qui sono riposte
le salme dei fratelli
PIETRO SPINELLI
n il 12 aprile 1923
m il 27 luglio 1944
e
VASCO SPINELLI
n il 22 aprile 1926
m il 17 luglio 1944
ambedue uccisi da
cruda mano tedesca
iddio accolga le
vostre anime e dia
loro la meritata
gloria dei martiri
ed a voi genitori
orbati di quanto
più caro è al mondo
conceda il permesso
della rassegnazione.
qui riposa
il compagno
GIUSEPPE BESSI
n il 29 maggio 1880
m il 27 luglio 1944
assassinato dai barbari
nazifascisti mentre
compiva il suo dovere
di italiano portando
rifornimenti ad un
gruppo di partigiani
sulla montagna dando
esempio di spirito di
sacrificio pur valutando
rischi e pericoli

la moglie ed i figli
a perenne ricordo
qui riposa
il compagno
ROLANDO BURCHIETTI
n il 18 settembre 1923
ucciso dal tiranno
tedesco il 17 luglio 1944
dio conceda alla
tua anima o caro
Rolando l'eterno
riposo. ai genitori
alla sorella ed ai
compagni il vivo
risentimento
qui riposa
il compagno
ENZO FANFANI
n il 2 maggio 1927
m il 17 luglio 1944
dando esempio di
patriotta per la
liberazione del paese
dal barbaro nazifascista
veniva crudelmente
assassinato
ai genitori alla sorella
ed ai compagni il vivo
risentimento

Il testo della prima lapide è tratto dall'opuscolo clandestino edito a Torino il 4 giugno 1944, alla memoria della medaglia d'oro al valore Dante Di Nanni.

Fotografie

foto originale [5.1 MB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [3.3 MB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [3.3 MB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [3.2 MB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [707.8 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [522.9 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]

Scheda

Comune di Scandicci (FI), località San Martino alla Palma, via di Calcinaia (cimitero).
Tipologia: sepolcro.
Descrittori: civili, epigrafe, nomi, partigiani italiani, ritratti.
Riferimenti geografici: 43.751738N, 11.142368E | 43° 45.104N, 11° 8.542E | 130m s.l.m. (errore di posizionamento nell'ordine dei 100 metri)

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e i 3 monumenti censiti nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di Scandicci (FI).

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Giovanni Baldini il 4-6-2007.


Permalink a Sepolcro dei partigiani di San Martino alla Palma - Scandicci (FI): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/453/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate