Monumento a Checcucci

scheda tecnica

Fatti riferiti a questo monumento sono raccontati in Scontro a Ceppeto.

Convinto assertore
del riscatto del popolo
dall'invasione nazista
e dal tradimento fascista
GIOVANNI CHECCUCCI
perseguitato politico
condannato
dal tribunale speciale
cadde in combattimento
su questo colle
il 14 ottobre 1943
perchè l'Italia
distrutta dalla guerra
potesse risorgere
a nuova dignità nazionale
nella libertà nella democrazia
nella pace.
Nel 40 anniversario
della Resistenza
il comune di Sesto Fiorentino

Fotografie

Giovanni Baldini, 26-5-2005
foto originale [631.6 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
Giovanni Baldini, 26-5-2005
foto originale [576.2 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]

Scheda

Comune di Sesto Fiorentino (FI), località Ceppeto, via dei Colli Alti (pressi).
Tipologia: monumento.
Descrittori: luogo esatto, nomi, partigiani italiani.
Riferimenti geografici: 43.858482N, 11.262429E | 43° 51.509N, 11° 15.746E | 560m s.l.m.

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e i 10 monumenti censiti nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di Sesto Fiorentino (FI).

Guardando l'ingresso della cappella di Ceppeto il monumento si trova sulla sinistra oltre il piazzale, attraversata la strada, subito sopra l'attacco del sentiero CAI numero 00.

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Giovanni Baldini il 26-5-2005.


Permalink a Monumento a Checcucci - Sesto Fiorentino (FI): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/471/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate