Monumento della Battaglia della Fonte dei Seppi

scheda tecnica

Fatti riferiti a questo monumento sono raccontati in La battaglia della Fonte dei Seppi.

Alla memoria
dei martiri della barbarie
nazifascista
che sulle verdi pendici
combattendo caddero il 14 luglio 1944
offrendo in olocausto
la giovane vita
per la libertà
e la giustizia sociale

Biancalani Raffaello - "Macchi"
Braccesi Nello - "Biondo"
Bugamelli Pietro - "Gnagnero"
Ferrantini Pietro - "Stoppa"
Fiorelli Egizio - "Baffo"
Frigidi Corrado - "Corrado"
Landi Alfredo - "Medoro"
Lumini Roberto - "Tom"
Mazzoni Silvano - "Scorza"
Monselvi Osvaldo - "Baddo"
Poli Aristodemo - "Prato"
Sarti Emilio - "Stracchino"
Stefani Lando - "Agnellone"

Il C.L.N. di Sesto Fiorentino 14 - 7 - 1945

La lapide originale, posta in sede nel 1945, è stata gravemente danneggiata con esplosivo da ignoti negli anni 70 e ricostruita molto più grande.

Fotografie

foto originale [76.1 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [42.5 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]
foto originale [46.9 KB] in una nuova finestra
[Creative Commons - Attribuzione 3.0]

Scheda

Comune di Sesto Fiorentino (FI), località Piano degli Scollini.
Tipologia: monumento.
Descrittori: azione partigiana, luogo esatto, nomi, nomi di battaglia, partigiani italiani.
Riferimenti geografici: 43.859460N, 11.238788E | 43° 51.568N, 11° 14.327E | 650m s.l.m.

Nella mappa sono rappresentati il monumento in questione, in rosso, e gli 8 monumenti censiti nel raggio di 3 chilometri.
Altrimenti potete vedere la mappa di tutti i monumenti del comune di Sesto Fiorentino (FI).

Dopo piazzale Leonardo Da Vinci, proseguendo verso Sesto Fiorentino, si incontra un parcheggio sulla destra della strada, nei pressi della torretta d'avvistamento del servizio anti incendi.
Da lì si diparte una strada sterrata in leggera salita che passa a fianco della Fonte dei Seppi. Entro 500 metri la strada si allarga e incontra altre strade e sentieri: si prenda il sentiero che sale di fronte, leggermente sulla sinistra. Entro 250 metri raggiunge un palo portabandiera: il monumento è lì, di pochi metri addentro il bosco.

Raggiungere questo monumento

Questo monumento è stato censito da Giovanni Baldini il 4-7-2003.


Permalink a Monumento della Battaglia della Fonte dei Seppi - Sesto Fiorentino (FI): http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/475/


con Jrank
ResistenzaToscana.it - Le associazioni federate